AUTUNNO ALLE PORTE

10 Rimedi preventivi per preparare il corpo ad affrontare la stagione autunnale.

L’ autunno è una stagione romantica sì ma ricca di contraddizioni.

I colori diventano caldi e richiamano la terra, gli alberi si spogliano della loro chioma e le giornate si accorciano.

Il periodo di transizione tra estate inverno, dove il nostro organismo viene messo alla prova, subendo diversi mutamenti fisiologici per prepararsi ai periodi più freddi.

I cicli circadiani si adeguano alle nuove condizioni climatiche e ciò comporta un vero stress per il nostro organismo. Ad accrescere il problema c’è l’inquinamento atmosferico, ma anche il passaggio repentino da una temperatura ad un’altra, che si verifica di solito senza preavviso.

Con l’equinozio ci prepariamo ad accogliere l’autunno.

Vediamo quindi come prevenire e vivere al meglio questa stagione.


Aromaterapia

L’aromaterapia ci viene in aiuto per affrontare il cambio di stagione tra estate e autunno. In questo caso il consiglio è di scegliere essenze diverse per accogliere la stagione a seconda del momento della giornata: lavanda e vaniglia al mattino, arancio amaro, limone sandalo e legno di cedro alla sera.

Massaggi

Per evitare la secchezza della pelle che in alcuni casi è tipica della stagione autunnale, date spazio ai massaggi. Il consiglio è di scegliere olio di sesamo o un altro olio vegetale di base con cui vi trovate bene per i massaggi. Il momento ideale per un massaggio a base di olio è prima del bagno o della doccia. Gli impacchi oleosi e i massaggi del cuoio capelluto sono utili per rafforzare la chioma e per stimolare la circolazione, così da contrastare la classica caduta autunnale.


Cromoterapia

L’autunno è una stagione che porta con sé l’inizio del freddo, giornate ventose e cieli dal colore cupo che possono favorire il malumore. Se le tonalità accese delle zucche e delle foglie che cadono non bastano a risollevarvi il morale, scegliete colori caldi con cui vestirvi e di cui circondarvi, come giallo, rosso e arancione.

Dieta d’autunno

I consigli riguardano soprattutto la scelta di prodotti di stagione. Frutta e verdura dai colori caldi e vibranti, ricchi di vitamine e antiossidanti. Se consumaste sempre e solo frutta di stagione e bio non ci sarebbe da dover indicare cosa mangiare o meno perché la natura ha già messo nel naturale ciclo degli alimenti le esatte piante, frutti e verdure adatta per ogni precisa stagione vitale.


Difese immunitarie

Il cambio di stagione è uno dei momenti migliori per occuparsi del sistema immunitario e rafforzare le difese in modo naturale. Bevete succhi freschi, abbondate con le porzioni di frutta e verdura, condite i vostri piatti con zenzero e curcuma, raccogliete i frutti di bosco e gustateli freschi a merenda e a colazione, non dimenticate i probiotici e i cibi fermentati e bevete abitualmente una salutare tisana all’echinacea.

Attività fisica dolce

Agevolate il passaggio stagionale abituando il vostro corpo ad un’attività fisica dolce. Facendo ad esempio, delle passeggiate all’aria aperta anche in autunno, proprio come in estate, fino a quando le temperature lo permettono. In modo che con l’arrivo del freddo la vostra vita quotidiana non diventi troppo sedentaria. Dunque, se rimanete in casa ad esempio la sera, dedicatevi allo yoga o ancora, se volete uscire, iscrivetevi ad un corso di pilates o di ginnastica dolce in palestra.

Rallentare il ritmo

Adattatevi al cambio di stagione rimanendo sempre attivi, ma concedetevi di tanto in tanto di rallentare il ritmo, soprattutto nelle ore serali. L’autunno è il momento in cui l’attenzione torna all’interiorità e ciò ci spinge alla riflessione. Trasformate gli attimi di pausa in momenti in cui prendervi cura di voi stessi, bevete una tazza di tè, leggete un libro, lavorate a maglia o giocate con i bambini.

Lavaggi nasali

Se avvertite i primi sintomi di raffreddore e sinusite, provate a contrastarli grazie alla pratica dei lavaggi nasali. Uno stratagemma molto utile per liberare le prime vie respiratorie dagli accumuli di muco.

Ginkgo biloba

Tra i rimedi naturali consigliati per contrastare la disidratazione e la secchezza, a livello della pelle e degli organi, tipica dell’autunno, troviamo i ginkgo biloba. Ha potenti proprietà antinfiammatorie ed è ritenuto utile in caso di tosse, asma e allergie. Aiuta a migliorare la memorie e la concentrazione, dunque è utile per chi ritorna sui libri e deve affrontare gli esami universitari. Altri rimedi naturali utili sono l’ortica, la lobelia e la radice di liquirizia.

Benessere intestinale

Se l’autunno porta con sé stitichezza e disidratazione a livello dell’intestino, non dimenticate di bere qualche bicchiere d’acqua in più. Alcuni rimedi naturali utili per la regolarità intestinale sono il succo d’aloe, i semi di lino e i semi di chia, che con la formazione di sostanze mucillaginose concorrono a rendere meno difficoltoso il transito delle sostanze da espellere dal nostro corpo.

E con questo è tutto. Ben ritrovati a tutti e alla prossima

5 pensieri riguardo “AUTUNNO ALLE PORTE

    1. Ciao Enza! Mi ero persa il commento, guarda per i lavaggi nasali direi timo e camomilla romana fai bollire 1/2 litro d acqua e aggiungi 2 cucchiai da minestra di timo le sommità fiorite e 2 di camomilla spegni e lasci in infusione x 2 minuti contati e poi lo filtri e lasci raffreddare una volta raffreddato a temperatura ambiente lo usi x i lavaggi

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: