BETA-CAROTENE E DOVE TROVARLO

QUALI CIBI ASSUMERE PER IL FABBISOGNO GIORNALIERI DI VITAMINA A

Buon Mercoledì, stiamo avvicindandoci all’estate ed alle ferie, dovremmo averlo già fatto, ma se così non fosse, vediamo assieme quali sono gli alimenti più ricchi di BETACAROTENE

Gli alimenti che contengono più beta carotene sono: albicocca, melone, carota, zucca, patata dolce, cachi, arance, peperoni rossi, pomodori, anguria e verdure a foglia verde come spinaci, bietole, crescione, cicoria, lattuga, verza e broccoli.

Il beta carotene appartiene alla categoria dei carotenoidi, pigmenti vegetali che rappresentano i precursori della vitamina A;

IMPORTANZA DEL BETA-CAROTENE

Fonte importante di antiossidanti, e vitamina A, il beta-carotene ritarda l’insorgenza dei radicali liberi, consente alle ossa di crescere in modo omogeneo ed è un ottimo alleato di pelle e occhi.

Ottimo anche per chi segue un regime alimentare vegeteriano o vegano.

Se non si assume abbastanza vitamina A, l’organismo si trova in carenza, con la conseguente crescita anomala di ossa, secchezza della cornea oculare e disturbi della riproduzione;

IMMUNOSTIMOLANTE

ANTICANCEROGENO e CARDIOPROTETTORE in via di sperimentazione: per accertare questo possibile effetto si dovranno attendere studi più approfonditi.

Il Beta-Carotene potrebbe risultare utile nella prevenzione di differenti stati morbosi accomunati dalla medesima causa ossidativa.

Inoltre dal consumo di beta-carotene si possono avere i seguenti benefici:

  • Previene le scottature solari nei soggetti con pelli sensibili
  • Previene bronchite e difficoltà respiratorie
  • Riduce il rischio di morte associata alla gravidanza
  • Previene la cecità notturna e la cataratta
  • Migliora la salute del cavo orale evitando l’insorgere di placche
  • Migliora le prestazioni fisiche nelle persone nella fascia della terza età.

Per l’assunzione corretta giornaliera parliamo di una persona adulta va dai 2 ai 4 mg al giorno.

Vi sono capsule naturali di beta-carotene oppure un buon consumo della frutta o verdura sopra indicata

Oltre agli smoothies od insalate frutta-verdura, piatti a base di questi vegetali estivi ce ne sono tantissimi. Avete mai mangiato le zuppe fredde?

Gli spagnoli insegnano! Il Gazpacho.

Nella cucina spagnola, il gazpacho è una zuppa fredda a base di verdure crude, molto apprezzata d’estate in regioni come l’Andalusia, uno dei piatti che ho apprezzato di più nei miei viaggi in Spagna.

Vi lascio il link alla ricetta qui e qui, il secondo link è la ricetta del gazpacho andaluso.

Grazie proprio ai viaggi, ho preso vari spunti e mi son sbizzarrita poi nel crearmi ricette fresche estive di zuppe colorate e nutrienti.

ZUPPA FRESCA AL CETRIOLO

  • 2 cetrioli
  • 5/6 basilico (foglie)
  • 1 cipollotto (fresco)
  • 50 g yogurt greco magro
  • 1 cucchiaino olio extravergine d’oliva

ZUPPA CAROTE – CECI – ZENZERO – CURCUMA – SPEZIE

  • 10 carote
  • zenzero fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • pepe nero
  • sale rosa
  • prezzemolo

La preparazione è semplicissima perché è tutto a crudo, per cui si frulla e si impiatta!

Se avete zuppe fredde e volete condividerle, o altre idee sfiziose per l’estate scrivete qui sotto nei commenti.

Un abbraccio enorme

8 pensieri riguardo “BETA-CAROTENE E DOVE TROVARLO

  1. Wow wow.. che mercoledì di colori e di sapori e vitamine!! Ci vuole proprio visto la calura che sta arrivando e sembra pronta a distruggerci.. Aahhaha…
    Grazie Alessia!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: