ANSIA STOP! ERBE MAGICHE ANTISTRESS

Piante Officinali Rilassanti, ciò che natura regala per affrontare periodi difficili

Lo stress è PERICOLOSO è OSSIDATIVO è DETERIORANTE

Bisogna prestare molta attenzione ai livelli di stress

Buongiorno e Buona Mercoledì a tutti, oggi affronteremo una tematica che onestamente, tocca tutti, chi più e chi meno. Inutile alzare barriere ostentando falsi stati di equilibri psicofisici, chi poco o chi tanto, soffre od ha sofferto di problemi legati allo stress. Il male del XXI secolo.

Sicuramente si tratta di un discorso ampio e delicato, soprattutto soggettivo pertanto, farne un discorso generico, servirebbe a poco, sarebbe un trito e ritrito già letto ed ascoltato.

Ciò che poco vien detto si lega alla pericolosità che ha lo stress sul nostro corpo.

LO STRESS NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE.

Non essendo una professionista della psiche, vi posso solo consigliare di leggere alcuni libri a riguardo, cercando quello più adatto a Voi, dando libero sfogo al vostro intuito interiore quando sarete davanti ad uno scaffale pieno di libri. C’è qualcosa in ognuno di Noi che sa esattamente dove portarci.

Ciò che invece, penso umilmente di potervi consigliare, è la meditazione. Molto più semplice di quanto pensiate e molto personale intima. Basterà trovare un posto a casa lontano dal caos, o chiedere in famiglia di concedervi quei 20/30 minuti (anche 10) di tranquillità, usare una musica rilassante o meno, rumori della natura, farsi aiutare da incensi oppure no, ribadisco la MEDITAZIONE è assolutamente PERSONALE, il primo anti-stress totalmente privo di costi. Aiuta ad imparare a stare con il proprio Sè.

Detto questo, parliamo di Erbe Officinali, un valido aiuto NATURALE per alleviare senso di ansia, panico, stanchezza, smarrimento. Per passare da uno stato di sconforto ad uno di benessere. Tutte le piante officinali che elencherò possono essere prese sotto forma di tisane, infusi o compresse.

PRIMA DI TUTTO: LA VOSTRA MENTE E’ LA VERA CHIAVE.

Valeriana e Valeriana Rossa

La proprietà distensiva della Valeriana si attua in ogni condizione di stress mentale, agendo contro mal di testa causato da uno stato di ansia e nervosismo. In caso di agitazione e tachicardia può essere utile come tranquillante naturale, ha lo stesso effetto di un ansiolitico e abbassa la pressione arteriosa.

Come assumerla: tisana, infuso, capsule.

Lavanda

Diversi studi hanno evidenziato che gli effetti principali della lavanda sono quelli di abbassare il livello di stress e calmare il nervosismo. L’ olio essenziale agisce per promuovere uno stato di rilassamento generalizzato ed agevola il sonno.

Come assumerla: tisana, infuso, capsule, olio essenziale su un fazzoletto di stoffa da portare con se ed annusare durante gli attacchi di ansia, o sulla federe del cuscino del letto.

Biancospino

I tannini e i flavonoidi contenuti nel biancospino hanno un’azione sedativa, agiscono sul sistema nervoso centrale, risultando utili soprattutto nei pazienti molto nervosi, riducendone l’emotività, lo stato di tensione e migliorandone il sonno.

Come assumerla: tisana, infuso, capsule.

Salvia

I benefici della tisana alla Salvia si ripercuotono direttamente sul sistema nervoso centrale, facendo scomparire velocemente nervosismotachicardiaansia.

Come assumerla: tisana, infuso, capsule, olio essenziale nell’acqua calda della vasca per poi immergersi per 20 minuti, dentro al bagnoschiuma, assunta fresca masticandone le foglioline germogliate da poco max 3.

Agnocasto

Da studi scientifici effettuati su questa pianta, son state confermate le proprietà sedative dell’agnocasto, utili per trattare irritabilità, cefalee e turbe ormonali.

Come assumerla: tisana, infuso, capsule.

Camomilla

I fiori vengono utilizzati per creare infusi caldi che favoriscono il rilassamento. Unita spesso a tiglio, mellissa e malva, aiuta a conciliare il sonno in presenza di disturbi di ansia o condizioni di stress e agitazione.

Come assumerla: tisana, infuso, capsule.

Melissa

Ha una grande efficacia sedativa, come detto per la camomilla, associata ad altre erbe officinali, anche alla salvia, raddoppia efficacemente i suoi effetti calmanti.

Come assumerla: tisana, infuso, capsule, olio essenziale in bagni caldi o diffusori aromatici.

Passiflora

La Passiflora Incarnata ha proprietà ansiolitiche, sedative e promotrici del sonno, dimostrate da studi clinici i quali hanno evidenziato un’azione diretta sull’insonnia provocata da stress e una maggiore tollerabilità rispetto ai farmaci sintetici.

Come assumerla: tisana, infuso, capsule.

Maggiorana

La maggiorana favorisce il rilassamento muscolare e la regolazione dei livelli degli ormoni responsabili del nostro stato di serenità o di stress (adrenalina e serotonina).

Come assumerla: tisana, infuso, capsule.

Canapa Oil

I sintomi di un attacco d’ansia non sono solo mentali (agitazione, nervosismo, etc.) ma soprattutto fisici: tachicardia, tremori, sudorazione, asma.

In tali contesti è stato accertato che il CBD, soprattutto se assunto sotto forma di olio, regola il funzionamento del battito cardiaco e della respirazione. Per questa caratteristica si è rivelato eccezionale non solo per persone che soffrono d’ansia, ma anche per coloro che sono soggetti a patologie cardiovascolari quali aritmie cardiache, o respiratorie.

Oltre che agire sui recettori della dopamina, questa sostanza interviene anche sui ricettori della serotonina, regalando una sensazione di benessere e di tranquillità diffusa.

L’olio può essere assunto sia in gocce, sotto la lingua, oppure in capsule.

Queste sono le 10 piante officinali principali che agiscono in modo repentino e deciso in casi di situazioni di forte alterazione emotiva.

Purtoppo lo stress può giungere a livelli notevolmente più alti e gravi, andando a scatenare ben più che situazioni psicologiche gravi ma attaccando organi che son già deboli e causandone mali peggiori. Pertanto, cercate, per quanto sia possibile di:

Trovare qualcosa che in momenti topici vi faccia cambiare focus

Trovare del tempo per camminare all’aria aperta

Trovare del tempo per meditare

Trovare anche un supporto psicologico. Sfatiamo determinati miti legati al fatto che ci si rivolga ad uno psicologo solo per patologie di grave disfunzione mentale, questi è una figura esterna all’ambito quotidiano in grado di aiutarvi a trovare una valvola di sfogo ed un aiuto reale nell’affrontare ciò che vi causa malessere.

Grazie dell’attenzione data a questo articolo, mi auguro di esservi stata di aiuto e se volete, nella pagina contatti potete scrivermi!

Alessia

11 pensieri riguardo “ANSIA STOP! ERBE MAGICHE ANTISTRESS

    1. Buongiorno! lavanda ed olio di canapa ottimo! mi fa molto piacere sentire che, in molti, cercano un riavvicinamento alle cure naturali, più che altro la voglia di scoprirne i benefici che spesso non si conoscono! Grazie mille 🙂

      "Mi piace"

      1. Caspita si, a mio parere le cure naturali sono essenziali, è da quando sono piccolo che uso erbe naturali, i benefici per il mio corpo sono al top. Ciao Alessia 😀

        Piace a 1 persona

  1. Buongiorno Alessia. Si, grazie, è il momento giusto per ricorrere alla nostra cara natura e farci aiutare senza abusare di farmaci o altro.. Non sapevo delle proprietà di tante piante pur famose.. Quindi, grazie davvero!
    E farò passa parola.. Per quanto riguarda la meditazione. Credo che sia assolutamente necessario ritagliarsi un momento per poter stare tranquilli, anche senza una vera meditazione ma in ascolto delle proprie urgenze magari grazie alla musica che ha sempre un grande potere rilassante e anche evocativo. E in tempi bui come questi, un po’ di emozione sana, non fa male di sicuro.

    Piace a 1 persona

    1. Assolutamente d’accordo con le Sue parole Enza, grazie di aver apprezzato questo articolo e di aiutare a far conoscere il blog ad un pubblico più amplio. Questo, sicuramente, è un periodo che richiede molto equilibrio psicofisico per riuscire a superarlo. Grazie ancora anche per il commento, e concordo, la musica soprattutto quella registrata con i 432hz od altre frequenze, procura un gran beneficio e non è abbastanza veicolato come insegnamento. Io sarei per l’introduzione della meditazione già negli asili, cosa che in alcuni Paesi Orientali già fanno. Spero di risentirLa presto, è molto gradevole leggere commenti come il Suo. Grazie, Alessia

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: