Bevande Detox

Avete mai provato le acque aromatizzate? Ho deciso di iniziare a scrivervi qualche ricetta di bevande aromatizzate che di solito bevo, sia d’estate che d’inverno.

Vi farò “curiosare” nel mio grimorio in modo virtuale. Scopriremo gusti, colori e benefici di queste acque benefiche.

INZIAMO CON L’ACQUA AL POMPELMO E ROMARINO

Una delle bevande più apprezzate grazie al naturale apporto di vitamina C garantito dal pompelmo ed alle proprietà antinfiammatorie del rosmarino, si dimostra efficace per rafforzare le difese immunitarie del nostro organismo. Adatta sia in inverno che in estate, ottima per depurare l’organismo dalle tossine

La cosa bella di queste ricette è che sono semplici da preparare assolutamente home made!!

Le acque aromatizzate, per la loro preparazione, non richiedono sforzi né tempi eccessivi, di contro, è sufficiente mettere in una brocca frutta tagliata a pezzi ed aggiungervi delle erbe/spezie appena tagliate affinché rilascino i loro naturali estratti. Al termine sarà sufficiente versarvi sopra l’acqua.

Mi raccomando gli ingredienti devono essere lasciati riposare in modo che rilascino i loro naturali estratti, perchè è lì che si trovano tutte le proprietà benefiche.

Perché il rosmarino?

Il rosmarino è un ottimo protettore de nostro sistema immunitario, possiede valide proprietà balsamiche, utili a contrastare raffreddore e tosse, e risulta altresì un valido deterrente contro gli spasmi legati alla congestione nasale.

Ottimo Antistaminico naturale contro riniti allergiche

Ingredienti per 1 litro di acqua aromatizzata

  • 1 litro acqua naturale
  • 2 pompelmi
  • (se desiderate addolcirla potete usare del miele, agave, sciroppo d’acero, yacon o fruttosio) LA CONSIGLIO PURA SENZA DOLCIFICANTI
  • qualche rametto rosmarino fresco

Come procedere

ACQUA AROMATIZZATA

In una borraccia o caraffa, mettete un litro di acqua naturale (potete usare anche la gassata), tagliate a spicchi i pompelmi compresi di buccia (meglio se bio o ben lavati magari con del bicarbonato) ed aggiungeteli all’acqua assieme a due rametti di rosmarino ben lavato! Riponete la caraffa o borraccia in frigo per 6/8 ore. Poi potete berla sia privando l’acqua dagli ingredienti che lasciandoli all’interno. Va a gusti!!

Bella da vedere e gustare

Variante 1

In una caraffa versate il succo dei pompelmi, (unite dolcificante), l’acqua e il rosmarino e lasciate in infusione in frigo per almeno 6/8 ore prima di bere.

Al momento di bere vi consiglio di filtrare, aggiungere qualche cubetto di ghiaccio e qualche fetta di pompelmo.

Variante 2:

Fate un decotto con il rosmarino, facendo sobbollire un litro di acqua con due rametti di rosmarino in un pentolino, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Filtrate il tutto, nel frattempo sbucciate i pompelmi e li frullate (a me piace sentire polpa e succo) se volete aggiungete due cucchiaini di miele o altro dolcificante, lasciate riposare. Dopo che il decotto sarà freddo inserire in una bottiglia o borraccia unendo il litro di decotto con il frullato di pompelmo.

Ideale anche servito come aperitivo! In quel caso magari aggiungetevi del bitter ed usate un rametto di rosmarino per decorare e la buccia di pompelmo e magari inserite sul bordo del bicchiere un mix di sale e zucchero .

Il risultato finale dipende dal fatto che gli ingredienti vengano inserito sotto forma di succo, succo e polpa o solo per immersione e rilascio.

Se vi è piaciuta lasciate una stellina all’articolo! Se avete bisogno di consigli o curiosità scrivetemi!!

Alla prossima ricetta

Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: