Benvenuto Giugno

Ciao a tutti,

oggi un articolo più smart del solito, diamo il benvenuto a questo mese bellissimo.

Giugno, denominato anche Mese del Sole o Mese della Libertà, è il sesto mese dell’anno secondo il calendario gregoriano, ed è il primo mese dell’estate nell’emisfero boreale ed il primo dell’inverno nell’emisfero australe; conta 30 giorni e si colloca nella prima metà di un anno civile.

La denominazione Mese del Sole deriva dal fatto che in corrispondenza del 21º giorno del mese, ovvero nel solstizio d’estate, l’asse terrestre presenta un’inclinazione tale da garantire la massima durata di luce nell’arco di un giorno. In contrasto con il solstizio d’estate, il solstizio d’inverno, che cade il 22 dicembre, rappresenta il giorno dell’anno solare più corto, in quanto l’asse terrestre raggiunge un valore di declinazione negativa, rappresentando quindi l’inizio della stagione invernale nell’emisfero boreale. La traduzione inglese del nome, June, viene usata come nome proprio femminile.

Quali piante potete cogliere in questo periodo prezioso? oltre a quelle legate ad esempio al 24 giugno ed alla famosissima Notte di San Giovanni (la notte tra il 23 ed il 24 giugno), durante la quale potrete avere accesso ad erbe balsamiche che, lasciate riposare in una bacinella con acqua di fonte (acqua pulita) all’esposizione lunare per l’intera nottata, potranno donarvi pienamente le loro virtù terapeutiche.

Nella tradizione, con quest’acqua poi ci si dovrà lavare, aiuterà a mantenere la pelle giovane e il corpo in salute, le donne vi preparavano il pane senza doverne usare il lievito.

Bevuta giornalmente a piccole dosi alla mattina a stomaco vuoto aiuterebbe a tenere lontani batteri ed infezioni

Vediamole nel dettaglio le Erbe di San Giovanni:

Menta, Salvia, Alloro, Rosmarino, Iperico, Lavanda, Ruta, Salvia, Timo, Artemisia Vulgaris, Aglio.

Mentha
Salvia
Alloro
Rosmarino
Iperico
Iperico
Lavanda
Ruta
Salvia
Timo
Artemisia Vulgaris
Aglio

Le altre Erbe del Benessere di Giugno sono le seguenti:

Dragoncello, Borragine, Erba di San Pietro, Semi di Finocchio selvatico.

Dragoncello
Borragine
Erba di San Pietro
Semi di Finocchio selvativo

Queste sono le piante benefiche del mese di Giugno. Il nostro corpo necessita di ritrovare la vitalità, le piante hanno vitalità anzi sono vitalità, non aspettano altro che donarcela.

Ricordiamo Goethe che disse: La pianta vive grazie alla possibilità di dare.

Non dimentichiamo che ognuna delle piante elencate possono essere utilizzate anche per decotti o infusi, per suffumigi e bagni rilassanti hanno tantissime proprietà che scoprirete scorrendo il blog.

Grazie per la lettura e ci vediamo al prossimo articolo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: